#riScattiUrbani 2013 – “Premio della giuria”

Dopo la vittoria di “Synchro” di Cristiano Salinardi nella sfida social, è giunto il momento di assegnare il premio della giuria di A Store. Non è stato facile ma ce l’abbiamo fatta, dei 220 riScatti urbani arrivati ne abbiamo scelto 1:

Venghino donne - Silvia

“Venghino donne” di Silvia Posa è una foto precisa dal punto di vista tecnico e dotata di forte potenza comunicativa, che interpreta con semplicità e bellezza lo spirito di #riScattiUrbani. Le linee, le forme, la costruzione geometrica, i colori… Mi sa che piacerebbe a Luigi Ghirri. E noi non ci stanchiamo di guardarla.

L’autrice vince una Bencini Comet 335 BlueStar, fotocamera 35mm (ottica 50 mm F 2.8) fornita di custodia originale e manuale di istruzioni più una pellicola 35mma scelta fra quelle presenti nel nostro store.

http://fabriziocentioni.com/wp-content/uploads/2013/08/118221037.jpg

Il premio previsto era e rimane uno, ma vista la sorprendente quantità degli scatti arrivati e la qualità di molti di essi, abbiamo deciso di menzionarne un’altra ventina, dopo una lunga e difficile scrematura. Tramite le nostre scelte abbiamo provato a far emergere varie tipologie di “risposte” agli input  lanciati presentando questo contest. Scrivemmo: “quello che più ci interessa è stimolare la vostra capacità di fermare attraverso la fotografia scorci, istanti, frammenti, luoghi, personaggi, piccole storie quotidiane… e “riscattarle/i” dall’oblio in cui rischierebbero di finire”. Pensiamo che coloro che hanno giocato con noi ci siano riusciti in pieno. Gli scatti selezionati sono stati raccolti e commentati in un pdf che riportiamo di seguito. Come piccola gratificazione, tutti gli autori delle foto citate potranno richiedere nel nostro negozio maceratese o nello shop online fino a 3 servizi di sviluppo a colori.

RISCATTI URBANI 2013 – SELEZIONI GIURIA DI ASTORELBA

Si, ma chi ha giudicato?

La giuria di A Store è composta da:

Fabrizio Centioni, fotografo professionista da vent’anni, creatore del progetto AStore e titolare dell’omonimo studio/laboratorio maceratese.

Francesco Spè, web master e curatore dei contenuti del sito, ha ideato questo contest. Il suo conflittuale rapporto con la fotografia è espresso dal progetto Serendipity-l’error fecondo, realizzato nel 2011 per la mostra collettiva “Al_tra, idee visive”. Coordina la rubrica fotografica Il collezionista di memorie per il blog La Rotta per itaca.

Giovanni Martone, fotografo apprendista presso A Store, co-organizzatore di Riscatti Urbani. Nella primavera 2013 ha vinto il concorso “Foto-narra il 25 aprile: Resistere oggi” con il progetto Volta la carta, segui il flusso, fissa quegl’attimi.

Approfittiamo dell’occasione  per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a #riScattiUrbani: non solo chi ha pubblicato le proprie foto permettendo di costruire questa preziosissimo mosaico visivo, ma anche chi ha votato, commentato e fatto il tifo per le foto altrui, diffondendo  l’iniziativa e contribuendo al suo successo. Un grazie particolare a  Valentina, Estella, Martina, Elena e ancora Valentina che in rete e dal vivo ci hanno dato consigli preziosi per dar vita e linfa a questo gioco.

Un applauso inoltre a Marco di Battista del collettivo di Lucky Assembler, autore del super video teaser.

Vi sproniamo a commentare in calce a questo post per apprezzamenti, critiche, consigli e per indicare i vostri riScatti preferiti, anche e sopratutto tra quelli non menzionati da noi. Nel mentre iniziate ad allenarvi in vista della  prossima edizione… Sarà ricca di novità e potrebbe arrivare prima del previsto :)