“Giornate antirazziste” a Madrid: concorso fotografico interculturale “Luz contra el Racismo”

noriega_mercedes_1-juegos-peligrosos

“Juegos peligrosos”, Noriega Mercedes. Una delle foto vincitrici dell’edizione 2013

Diffondiamo con piacere una importante iniziativa presentata dall’associazione Sos Racismo Madrid  con la fotografia protagonista.

Nei giorni dal 17 al 23 marzo per sensibilizzare giovani e adulti al tema della discriminazione sociale si terrà la decima edizione di “Giornate Antirazziste” (Jornadas Antirracistas).
In tal senso Sos Racismo  ha organizzato tre concorsi: cortometraggi, racconti (in lingua spagnola) e fotografia.
Tutte le informazioni necessarie a partecipare ai concorsi si trovano nelle sezioni Cortos, Cuentos e Fotografía della pagina web di Sos Racismo Madrid Jornadas.

Con le Giornate Antirrazziste l’associazione intende celebrare il 21 marzo, Giornata Internazionale Contro il Razzismo e la Xenofobia, per far si che la popolazione possa rendersi conto delle discriminazioni che sono ancora presenti in molti paesi e città anche moderne e sviluppate.
Durante il mese ci saranno una serie di attività culturali incentrate sulla difesa dell’interculturalità e la lotta contro il razzismo. Le opere partecipanti ai concorsi saranno esposte, proiettate o rappresentate nel corso di queste attività e successivamente saranno decretati i vincitori.
La scadenza per l’invio dei lavori è del 10 gennaio 2014.

Regolamento della XI Edizione del concorso di fotografia “Luz contra el racismo” (luce contro il razzismo)

1.- AMBITO E TEMA
Potrà partecipare a questo concorso chiunque voglia partecipare, indipendentemente dalla nazionalità, il sesso, l’origine o situazione legale, etc.
La tematica delle opere dovrà essere vincolata ai seguenti temi: interculturalità, convivenza, immigrazione, uguaglianza di diritti e lotta contro il razzismo e la xenofobia.

2.- CATEGORIE
Il concorso si suddivide in due categorie: immagine individuale e storia.
I requisiti per ognuna delle due categorie sono i seguenti: a.-Immagine Individuale:
Ogni autore potrà presentare un massimo di tre fotografie individuali. In questa categoria le immagini saranno prese in considerazione individualmente.
b.-Storia:
Ogni autore potrà presentare un unico lavoro composto da un minimo di quattro immagini e un massimo di dieci, relazionate tra di loro.
Requisiti comuni:
Lo scatto delle immagini si potrà realizzare con qualunque mezzo tecnico disponibile. Comunque, la presentazione si effettuerà in formato unicamente digitale.
Se nelle immagini compaiono minori, si dovranno prendere le precauzioni opportune affinché i loro diritti di immagine vengano rispettati.
Nessuna immagine presentata può essere legata a diritti di edizione né di diffusione, e non saranno stati presentati previamente a nessun concorso, festival etc. che potrebbe comportare l’esistenza dei diritti di cui sopra.

3.-DETTAGLI
Le immagini si presenteranno nel forma seguente:
– in formato JPG.
– Avranno una risoluzione di 72 ppp.
– La dimensione massima del bordo largo sarà di 1200 px.
– Non potranno avere un peso superiore a 500kb.
Le immagini dovranno essere nominate nella forma seguente:
– “Cognome autore”_”nome autore”_numerazione da 1 a 10.jpg (Esempio: Perez_Jose_1.jpg)
– Si raccomanda di non usare accenti o caratteri speciali per evitare che si possano alterare i documenti. Inoltre, si dovrà allegare un documento nel quale si includeranno:
– nome e cognome dell’autore
– indirizzo di contatto
– recapito telefonico
– indirizzo e-mail
– titolo (se applicabile) e breve descrizione (se si ritiene opportuno) di ogni immagine o della storia. Questo documento dovrà essere in uno dei seguenti formati: *.pdf, *.rtf,*.doc o *.odt.
Inoltre, si dovrà allegare un documento mediante il quale l’autore concede a SOS Racismo il permesso di diffondere le immagini con i mezzi che l’Associazione ritenga opportuni.
Questo materiale dovrà essere inviato in formato *.zip o *.rar in una cartella con il nome dell’autore/dell’autrice, all’e-mail: jornadas@sosracismomadrid.es
Non si ammettono lavori stampati.

4.- SCADENZA
La ricezione dei corti resterà aperta dal momento della pubblicazione di questo regolamento fino al 10 Gennaio 2014.

Macerata: centro storico bene comune? Concorso Fotografico “SPAZinCENTRO”

488017_10201896659672383_431248045_n

Promoviamo la pregeviole iniziativa “SPAZinCENTRO”, contest fotografico organizzato dall’Associazione Coordinamento Centro Storico Macerata in collaborazione con CàBARet, e a cui A Store partecipa  facendo parte della giuria critica e offrendo ai vincitori buoni sconti per le stampe.

I lavori che parteciperanno al contest rimarranno esposti dal 7/12/2013 al 6/01/2014 presso CàBARet.

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO “SPAZinCENTRO”
( centro storico bene comune? )

1) DESTINATARI:
Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni.

2) TEMA:
Macerata il centro storico: tra degrado e bellezza.

3) OPERE AMMESSE:
Al concorso sarà ammesso uno scatto in formato analogico o digitale stampato e montato su cartoncino rigido.
Le dimensioni delle opere (compreso il supporto) non dovranno superare le dimensioni di 30x40cm.
Sul retro la foto dovrà contenere le generalità dell’autore, il titolo dell’opera e la data dell’esecuzione.

Concorso “foto/narra il 25 aprile: resistere oggi” al parco Villa Fermani di Corridonia: i 2 progetti vincitori

Lo scorso 24 aprile è stata inagurata al parco Villa Fermani di Corridonia la mostra fotografica “Resistere oggi”, nell’ambito della festa “Storie Liberate” organizzata dall’associazione culturale Sciarada con il patrocinio del Comune. Si tratta del risultato del concorso di cui vi parlammo qualche settimana fa e che ha visto trionfare 2 fotografi premiati nel tardo pomeriggio del 25 aprile.

Giovanni Martone si è aggiudicato il premio popolare (oltre 200 i votanti  totali) grazie al mini-progetto di 3 foto Volta la carta … segui il flusso… fissa quegli attimi.

Volta la carta

BIu2zobCcAAt6vM.jpg large

fissa quegli attimi

Concorso “Foto-narra il 25 aprile: resistere oggi” alla Villa Fermani di Corridonia. In palio uno Stenopeika e una Lomography del nostro store

L'associazione culturale Sciarada sta organizzando a Corridonia un concorso fotografico - "Foto-narra il 25 aprile: Resistere oggi" che si tradurrà in una mostra esposta al Parco Villa Fermani nei giorni 24 e 25 aprile. A Store è coinvolta nell'iniziativa mettendo a disposizione due fotocamere per i vincitori: una Lomography Diana f+ e una Stenopeika. Vi invitiamo a partecipare numerosi: il concorso è aperto a tutti coloro che hanno un'idea da esprimere visivamente sul tema delle "resistenze", intese nella loro accezione più ampia e odierna. Il regolamento è scaricabile dal blog di Sciarada....